Nasce il nuovo servizio di parent sitting a Londra

La guida che si prende cura dei genitori

Sono milioni i genitori o parenti che vanno a Londra ogni anno a visitare i figli o parenti che vivono e lavorano in città. Solitamente si fermano per 4-5 giorni.

Durante il fine settimana rimangono con i figli ma in settimana si ritrovano spesso a dover affrontare la città da soli, spesso non parlando molto l’inglese e intimoriti dalla grandezza della città. Solitamente già visti i classici Big Ben, Buckingham Palace, la Torre di Londra, Piccadilly ecc, si ritrovano o a rifare le stesse cose o ad annoiarsi.

Il Nuovo Servizio di Parrent Sitting

Unexpected London crea cosi un nuovo servizio che unisce la scoperta di Londra ad un servizio personale ed attento alle esigenze dei singoli. Tra fattorie cittadine, tunnel sotterranei, templi segreti, cripte, arte di strada e musica avrete la certezza non solo di essere in mani sicure ma di sognare e innamorarvi di Londra come mai avete fatto.

A fine giornata tornerete a casa dai vostri figli colmi di storie da raccontare su posti che probabilmente neanche loro hanno mai visto, con la gioia nel cuore di esservi sentiti non solo viaggiatori ma anche locali, ed avere acquisito un nuovo senso di appartenenza a questa città!

Esperienze Immersive ed Autentiche

Unexpected London organizza esperienze immersive ed autentiche in più di 10 quartieri londinesi, creando anche itinerari personalizzati in base alle esigenze e alle passioni dei suoi ospiti.

Ogni esperienza non solo fa vivere il quartiere in modo personale e unico, ma e’ anche accompagnata dalla musica connessa alla zona, per un viaggio sensoriale a 360 gradi nella Londra di ieri e di oggi in gruppi di massimo 6 persone.  

Per maggiori informazioni sul servizio di Parent Sitting consultate la pagina dedicata

mentre i figli sono al lavoro.

Unexpected London su Repubblica alla scoperta di Brixton

David Bowie Mural Brixton Unexpected London

E chi avrebbe mai pensato di finire su Repubblica, come prima sezione della sezione viaggi? Per chi già non l’avesse letto questo articolo parla di Brixton, la più grande comunità Afro-Caraibica londinese a soli 10 minuti da Victoria e di tutto ciò che rende questa zona unica e autentica. Dai suoni e colori, ai 6 mercati di cibo, frutta, prodotti locali, alla galleria dei parrucchieri caraibici, al Village e Row Markets Brixton e’ un vero e proprio labirinto di mercati locali.

E tra un mercato e l’altro, in stradine più o meno nascoste, scoprite una bellissima selezione di arte di strada, da pezzi moderni fatti da Jimmy C e Dreph, a murales storici che risalgono agli anni ‘80. Scoprite inoltre la moneta di Brixton, con cui avete sconti speciali per fare acquisti in una selezioni di negozi del posto, oppure per portarvi a casa le uniche banconote al mondo che raffigurano David Bowie, Van Gogh e altri personaggi chiave della scena brixtoniana.

E poi parliamo della musica, dal rock anni ‘70, alla musica reggae, ai numerosi negozi di vinili e etichette discografiche che trovate nel villaggio, Brixton trasuda musica e colori da tutti i pori. Scoprite di più direttamente su Repubblica o prenotate la vostra guida personale a Brixton direttamente su Unexpected London, per immergervi nella comunità, conoscere i locali e sentirvi parte del posto come nessun’altra esperienza può fare.

https://www.repubblica.it/londra/2019/05/19/news/una_guida_italiana_per_scoprire_la_londra_che_non_t_aspetti_a_partire_da_brixton-226678368/